Rose al cioccolato

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 70 g di zucchero
  • 6 g di lievito disidratato per pane
  • 2 uova biologiche
  • 100 g di burro
  • 200 ml di latte tiepido
  • 100 gr di cioccolato fondente (ma potete usare anche Crema alla nocciola o Marmellata)

Procedimento

Intiepidite il latte e scioglievi il lievito all’interno (foto 2). Nel frattempo fonderte il burro al microonde o in una piccola pentola facendo attenzione a non scaldarlo troppo altrimenti si brucia (foto 3).

scolate la farina, il sale, lo zucchero in una ciotola o nella planetaria (foto 4). Aggiungete le uova, il lievito con il latte e il burro fuso.

Impastate per 15/20 minuti fino a quando l’impasto non si staccherà dalle pareti della planetaria o fino a quando non risulti più appiccicoso….in caso contrario aggiungere della farina (foto 5).

Mettete a riposare l’impasto coperto in un luogo caldo (ad esempio in forno con luce accesa coperto con telo umido) per un’ora e mezza.

Riprendete l’impasto rovesciatelo su un tagliere infarinato (foto 6) e ricavatene 18 palline da 50 gr l’una circa. Lasciare riposare per 10 minuti (foto 7).

Sciogliere il cioccolato, precedentemente tritato, nel forno a microonde o a bagnomaria (foto 8).

Rivestite lo stampo da muffin con dei pirottini o in alternativa spennellatelo con del burro fuso.

Prendete una pallina d’impasto e stendetela con un diametro di 15 cm circa (foto 9). Velate metà del cerchio di pasta con il cioccolato fuso e poi piegateci sopra l’altra metà (foto 10-11). Con un coltello affilato ricavate 3 strisce (foto 12) e arrotolatele in modo da formare delle girelle (foto 13-14). Mettete i 3 rotolini di impasto nello scomparto del muffin (foto 15) e procedere con le altre palline.

Infornare in forno caldo a 180° per 25 minuti circa (foto 16). Sfornare ed estrarre delicatamente le rose.
Lasciare raffreddare su una gratella e servire. Sono ottime per colazione.