Torta Di Carciofi

La torta di carciofi è una ricetta facile e saporita da preparare come antipasto o per secondo piatto da servire insieme a un’insalatina leggera. Io la gusto volentieri anche come merenda oppure potete usarla per arricchire il vostro buffet delle feste. Uno dei vantaggi della torta salata ai carciofi è che può essere preparata anche con largo anticipo basterà una volta pronta riscaldarla per qualche istante al microonde o per qualche minuto nel forno, o in alternativa anche a temperatura ambiente.

Preparazione

Per preparare la torta di carciofi, tagliate a pezzetti il burro e impastatelo con la farina setacciata, unite il sale e lo zucchero e lavorate finché il composto non assume una consistenza granulosa. Unite circa 6 cucchiai di acqua fredda (valutando la consistenza di volta in volta….dipende anche dal tempo e dal grado di umidità della farina), lavorate ancora per poco, formate una palla e lasciatela coperta in frigo per 30 minuti o anche per tutta la notte…vi aiuterà nella stesura della pasta. Sbucciate le patate, mondate le cipolle e affettate entrambe finemente. Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e i gambi; tagliateli a spicchi. Fate cuocere le patate e i carciofi a vapore per 10 minuti.

Stendete con il mattarello l’impasto a uno spessore di 1/2 cm. Foderate uno stampo a cerniera con un foglio di carta forno e rivestitelo con la sfoglia, facendola debordare. Disponete per primo metà del Leerdammer sul fondo della tortiera che creerà una specie di isolamento tra pasta e ripieno umido. Disponete poi nella pasta il ripieno di patate, cipolle, prezzemolo tritato e carciofi mescolati insieme.

In una ciotola sbattete le uova con la panna e l’altra parte di Leerdammer e aggiustate di sale e pepe. Versate il composto sul ripieno della tortiera lasciandolo penetrare tra le verdure. Ripiegate i lembi della pasta debordati sul ripieno e infornate a 180° ventilato per 1 ora e 20 minuti. Servite la torta tiepida o fredda.