Mini bavarese all’albicocca e menta fresca

Questa mini bavarese all’albicocca e ai frutti di bosco sono un gustoso dolce al cucchiaio preparato con una base di crema inglese, a cui vengono poi aggiunti colla di pesce e panna semimontata. Si dice che il bavarese prenda ispirazione dalla bavarese, una bevanda tedesca composta da latte, liquore e tè, che diffondendosi in Francia ha appunto ispirato la creazione di questo goloso dolce al cucchiaio. La preparazione segue le stagioni e vede l’aggiunta, a seconda di quanto è disponibile, di ingredienti diversi: frutta fresca o candita, confettura o marmellata, cioccolato o aromi diversi dalla vaniglia, caffè e così via. In questa ricetta presentiamo la versione scon albicocche e con frutti di bosco….con l’aggiunta di menta per dare un pò di freschezza.

Preparazione:

Per preparare le mini bavarese all’albicocca e frutti di bosco mettete a mollo la colla di pesce in acqua fredda. In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Tagliate la stecca di vaniglia a metà nel senso della lunghezza e ponetela in infusione nel latte.

Quando il latte avrà quasi raggiunto l’ebollizione incorporatelo a filo al composto di uova e zucchero, avendo cura di farlo passare attraverso un colino per rimuovere la stecca di vaniglia ed eventuali residui. Mescolate bene e riportate il composto sul fuoco dolce, mescolando fino a che non sarà ben amalgamato.

Togliete dal fuoco e incorporate la colla di pesce ben strizzata. Mescolate fino a sciogliere la colla di pesce e raffreddate il composto ponendolo a bagnomaria in una ciotola più grande contenente acqua fredda e cubetti di ghiaccio oppure direttamente in congelatore per 30 minuti. Montate la panna fresca fino a che sarà spumosa ma non troppo solida.

Incorporate la panna alla crema con una spatola facendo movimenti delicati dal basso verso l’alto per non farla smontare; quando la panna sarà completamente amalgamata e il composto liscio e omogeneo aggiungete il rum o il liquore alla frutta, preparate le coppette o i pirottini mettendo sul fondo il pan di spagna e una dose di composto con una sac a poche o un cucchiaio.

Mettete le bavaresi in frigo per almeno 5 ore. Frullate 2 albicocche con due cucchiai di zucchero e una fogliolina di menta fresca, fate la stessa cosa con la metà dei frutti di bosco. Togliete dal frigo, decorate a piacere con i frutti di bosco e le albicocche a pezzetti.

 

Dolci letture

Freschi e leggeri, i bavaresi animano da sempre i fine pranzo delle famiglie bene, quando gli immancabili segni delle portate hanno ormai imbrattato le immacolate tovaglie di lino bianco rigorosamente ricamate a mano e le briciole si sono depositate ai lati dei piatti. I pranzi di famiglia...i Buddenbrook erano una grande famiglia di mercanti tedeschi vissuti a Lubecca nella seconda metà dell'ottocento e un giovane Thomas Mann ne racconta le vicende e la decadenza nell'omonimo libro. Una saga appassionante e drammatica, un elogio al dovere, dove ognuno ha un ruolo e una funzione. Ci sono i capostipiti che hanno creato ricchezza e acquisito potere, c'è la generazione di mezzo che consolida ed espande quanto costruito dai genitori e la terza generazione, che perisce, purtroppo, ma con decoro e decenza. E sopra tutti Toni, Antonie all'anagrafe, una figura nobile d'animo e consapevole del ruolo e della funzione nella società a cui appartiene. Sarà lei a sopravvivere a tutti i discendenti maschi, testimone bella e fiera dello splendore che è stato.
Alessia